VOLTI DELLA VERGINE

Antonio Paolucci e Ludovica Sebregondi




Descrizione

CARATTERISTICHE TECNICHE
Formato : 34X48 Pagine: 340 Tiratura : 799 per il mercato italiano, 299 per l ’estero, enti, biblioteche e istituzioni.
CONTENUTI
Centoventidue, sintesi di un numero infinito: tante sono infatti le rappresentazioni che abbiamo scelto per raffigurare l 'idea incomputabile e immaginifica del volto di donna che si fa Volto di Madonna. Tra gli innumerevoli ritratti della Vergine, in una varietà di generi e tipologie che l 'uomo ha ravvisato e onorato per secoli proiettando in ogni donna l 'essenza della Madre, abbiamo effettuato una selezione ampia e tematicamente ragionata per mostrare, attraverso le opere dei maggiori artisti italiani, ma anche fiammimghi, tedeschi e spagnoli, lo sviluppo dell 'immagine mariana nei diversi tempi e nelle differenti culture. L ’accurata scelta, che si deve a Ludovica Sebregondi, ha permesso di individuare tali Volti. Le riproduzioni spesso, sono grandi come l 'opera nella sua originalità, questo ci ha permesso di coglierne ogni sfumatura, sia nel paesaggio che nell 'ambiente o nella stessa espressione del volto prescelto. Ad ogni tavola è abbinato un rigoroso testo scientifico, di piacevole lettura a cura di Ludovica Sebregondi che si è occupata anche dell 'ampio saggio ragionato, mentre il volume si apre con un testo di Antonio Paolucci, ex Ministro per i Beni Culturali ed oggi chiamato a dirigere i Musei Vaticani, che guida la lettura di alcune delle più celebri rappresentazioni mariane. I due autori hanno tracciato per noi un file rouge che percorre le immagini dei Volti di Maria nella loro espressione artistica più alta mai raggiunta .