LArcolaio Società Cooperativa Sociale
via Monasteri 20 - c/o Casa Circondariale di Siracusa
96100 Siracusa
    La cooperativa L’Arcolaio è una cooperativa sociale di tipo B nata a Siracusa nel 2003 con lo scopo primario di offrire percorsi qualificati di reinserimento sociale e lavorativo ai detenuti della Casa Circondariale di Siracusa. L’attività principale svolta dalla cooperativa è oggi la produzione dolciaria da agricoltura biologica. L’idea è nata alla fine degli anni ’90, quando il consorzio di cooperative sociali CON.SOLIDA.S., dopo aver condotto all’interno del carcere di Siracusa varie attività formative, ha elaborato, di concerto con la Direzione, un progetto per l’inserimento lavorativo dei detenuti nella produzione di pane e biscotti ed ha promosso la costituzione della cooperativa L’Arcolaio, a cui è stata successivamente affidata la gestione dell’attività. Nel corso degli anni la produzione di pane è stata progressivamente abbandonata e ci si è dedicati alla produzione di paste di mandorla e di altri dolci tipici della tradizione siciliana. Nel 2005 è stato creato il marchio registrato “Dolci Evasioni”, accompagnato da uno specifico progetto grafico e di confezionamento. Attualmente i prodotti “Dolci Evasioni” vengono commercializzati su tutto il territorio nazionale, principalmente attraverso i negozi specializzati di biologico, le botteghe del commercio equo ed i gruppi di acquisto solidale. Nel 2008 L’Arcolaio ha deciso di estendere l’attività della cooperativa all’agricoltura sociale. Nel corso di questi anni la cooperativa è riuscita a creare una significativa rete di contatti e ad acquistare una notevole visibilità, attirando l’attenzione dei mezzi d’informazione e partecipando a numerose fiere e manifestazioni nazionali ed internazionali. La cooperativa L’Arcolaio aderisce al sistema consortile CGM-Welfare Italia ed è socia di AIAB, di Libera e di Banca Etica. I nostri valori Il nome si ispira all’insegnamento di Gandhi, che fece dell'arcolaio un simbolo di libertà, invitando alla riscoperta dei mestieri tradizionali e all'utilizzo coerente delle ricchezze della propria terra. Fin dall’inizio, la cooperativa L’Arcolaio ha scelto di aderire all’agricoltura biologica, valorizzando alcuni prodotti di eccellenza del territorio, in particolare la Mandorla di Avola. Gli ingredienti di origine estera vengono acquistati attraverso il circuito del Commercio Equo e Solidale. I prodotti della cooperativa sono certificati da ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale). L’Arcolaio vuole perseverare sulla linea scelta della qualità sociale globale, continuando a cercare coerenze di valori, legandosi al territorio e alle sue eccellenze. Intende inoltre continuare a dare il suo contributo all’evoluzione del sistema penitenziario verso una vera funzione rieducativa; allo sviluppo del consumo critico e alla valorizzazione dei prodotti locali; all’attenzione alla salute e all’ambiente; alla solidarietà con i paesi del Sud del mondo; al rafforzamento delle esperienze di economia sociale come fattore evolutivo e riequilibrativo del mercato.